4 Utilità per modificare il tuo Mac senza il terminale

mac-Tweak-utils

L'app Preferenze di sistema in macOS offre alcune impostazioni per personalizzare il tuo Mac. Quando quelli non bastano, normalmente dovresti far ruotare alcuni comandi di Terminale per apportare modifiche visive e funzionali.

Ma cosa succede se non ti piace giocare con l'app Terminale? È ancora possibile apportare le modifiche richieste con i seguenti strumenti point-and-click. Questi strumenti rendono molte funzionalità macOS integrate facilmente accessibili senza comandi di testo.

1. TinkerTool

finder-panel-in-TinkerTool-on-mac

TinkerTool abilita alcune funzioni macOS di default. Ad esempio, aggiunge un'opzione Quit Finder al menu Finder e programma il tasto Backspace per tornare indietro di una pagina in Safari.

Troverai le impostazioni organizzate in riquadri logici come Dock , Safari , Desktop , iTunes , ecc. È meglio affrontare questi riquadri uno alla volta per tenere traccia delle modifiche che stai apportando.

Qualsiasi modifica apportata con l'app rimane limitata al tuo account utente. A differenza delle altre app su questo elenco, TinkerTool non richiede le credenziali di amministratore per modificare le impostazioni.

Ecco un breve elenco di alcune delle modifiche utili che puoi apportare con TinkerTool:

Sei preoccupato di rovinare le impostazioni cruciali di macOS con TinkerTool e non avere modo di tornare indietro? Ti assicuriamo che puoi ripristinare tutte le modifiche apportate con l'app e ripristinare le impostazioni allo stato originale. Tutto ciò che serve è un clic del pulsante di stato Reset to pre-TinkerTool sul pannello Reset dell'app.

Qui, troverai anche un pulsante Ripristina i valori predefiniti nel caso in cui tu voglia iniziare a utilizzare TinkerTool con una lavagna pulita.

Scarica: TinkerTool (gratuito)

2. Onyx

general-cateogry-di-parametri-pane-in-onice-on-mac

Onyx è parte dell'app per la manutenzione e uno strumento di riparazioni parziali. Può aiutarti a rilevare e correggere i problemi più comuni di macOS e migliorare macOS con modifiche visive e funzionali. Concentriamoci sulla parte armeggiare per ora.

Di conseguenza, il pannello Parametri di Onyx è tutto ciò che ci interessa. Qui troverai una serie di impostazioni elencate in varie categorie come Finder , Dock , Login e Safari .

Usando queste impostazioni, puoi, ad esempio:

  • Nasconde o visualizza varie voci del menu del Finder
  • Abilita le valutazioni a mezza stella in iTunes
  • Aggiungi un pannello Preferenze di sistema per l'utilità di archiviazione integrata
  • Configura le funzioni di cattura dello schermo

Gli sviluppatori di Onyx hanno un paio di altre app per gestire le funzionalità di manutenzione e personalizzazione di Onyx. Si chiamano rispettivamente Maintenance e Deeper .

La manutenzione offre strumenti per attività come la pulizia delle cache del sistema e l'esecuzione di script. Deeper ti consente di personalizzare le funzioni macOS nascoste, proprio come fa il pannello Parametri di Onyx.

Tuttavia, Maintenance e Deeper non sono ancora stati aggiornati per funzionare su macOS Mojave. Gli sviluppatori sconsigliano vivamente di utilizzare versioni non compatibili di queste app. Quindi assicurati di tenere d'occhio le loro versioni compatibili con Mojave.

Scarica: Onyx (gratuito)

3. MacPilot

finder-categoria-di-app-pane-a-MacPilot

Se vuoi un controllo granulare sulle funzionalità del tuo Mac, MacPilot può consegnarlo a te. Puoi fare molto con questa app!

Per i principianti, puoi:

  • Aggiungi distanziatori al Dock
  • Configura il ritardo di nascondimento automatico del Dock
  • Disabilita Centro notifiche e Controllo missione
  • Disabilita tutte le animazioni
  • Aggiungi l'opzione Trova Quit al menu del Finder
  • Cambia il formato e la posizione degli screenshot macOS
  • Cancellare i file in modo sicuro
  • Forza una risoluzione di visualizzazione specifica

Questa è una frazione di ciò che puoi fare con MacPilot. Non c'è da stupirsi che l'app sia un po 'travolgente: elenca così tante impostazioni.

È utile che MacPilot sia ben organizzato. Troverete le principali categorie divise in riquadri; ogni riquadro ha inoltre categorie nidificate che appaiono come un menu della barra laterale.

Ti consigliamo di passare il tempo attraverso ogni pannello delle impostazioni invece di apportare modifiche a caso. Ti aiuterà a evitare inutili confusioni. Inoltre, in caso di dubbi su un'ambientazione, lasciatela in pace fino a quando non la studi bene e sai cosa stai facendo.

Anche senza le sue funzioni di manutenzione del sistema, MacPilot vale la pena pagare. Dal momento che viene fornito con una politica "prova prima dell'acquisto", perché non provarci?

Download: MacPilot ($ 30, prova gratuita disponibile)

4. Cocktail

general-categoria-di-interfaccia-pane-a-cocktail-on-mac

Come Onyx e MacPilot sopra, Cocktail ha strumenti di manutenzione e personalizzazione raggruppati in un'unica app. Il suo pannello Interfaccia contiene le impostazioni necessarie per modificare gli elementi in Finder, Dock, la schermata di accesso e altro.

Cocktail ti consente di disabilitare lo zoom delle finestre, visualizzare il percorso completo della cartella nel titolo della finestra e bloccare le icone del Dock e le loro dimensioni. Inoltre, puoi configurare le voci del menu Finder, disattivare varie animazioni e abilitare le valutazioni a mezza stella in iTunes.

L'app consente anche di impedire l'apertura automatica dell'app Foto quando si connette un dispositivo. A proposito, puoi farlo anche utilizzando l'app Image Capture del tuo Mac .

Scegli Cocktail solo se hai intenzione di utilizzare anche le sue funzioni di manutenzione del sistema. Altrimenti, si rivelerà un acquisto costoso.

Download: Cocktail ($ 30, modalità demo disponibile)

Non vuoi usare il terminale? Ignoralo

Le app di cui sopra consentono di apportare molte modifiche utili senza disabilitare SIP (System Integrity Protection). Naturalmente, con SIP attivato, si perde la possibilità di apportare alcune modifiche avanzate. Puoi ancora andare avanti con loro disabilitando SIP (ma non lo consigliamo) .

Leggi l'articolo completo: 4 Utilità per modificare il tuo Mac senza il terminale

Fonte: makeuseof.com

Precedente Samsung Galaxy Book 2 vs. Surface Pro 6 Successivo Linux sta mangiando la tua RAM? Come gestire la tua memoria

Rispondi