11 Funzionalità Android mancanti che puoi ottenere subito

android-caratteristiche missing-

L'apertura di Android ha consentito agli sviluppatori di terze parti di creare strumenti intelligenti a cui Google non aveva pensato. Anche se si giura per Android, è difficile sostenere che non è possibile utilizzare alcuni miglioramenti.

Ecco alcune utili funzionalità che speriamo che Google aggiunga nativamente ad Android. Nel frattempo, queste eleganti applicazioni Android possono colmare il divario e offrirti alcune funzionalità che ti piaceranno.

1. Bouncer: permessi temporanei per le app

Le autorizzazioni su Android sono state un disastro per un po 'di tempo. Mentre Android Marshmallow e versioni successive dispongono di autorizzazioni granulari, non è ancora un sistema perfetto. Un'unica approvazione potrebbe comportare la perdita di dati personali a un'app di terze parti che hai installato pochi secondi fa.

Un'app che si chiama Bouncer cambia questo dando la possibilità di concedere autorizzazioni temporanee . Quando approvi un'autorizzazione richiesta da qualsiasi app, Bouncer invia una notifica. Tramite questo, puoi configurare se desideri revocare tale autorizzazione non appena esci dall'app.

Ad esempio, se desideri concedere l'accesso alla posizione a Uber solo mentre prenoti un passaggio e non desideri che l'app ti spuli in background, puoi dire a Bouncer di revocare l'autorizzazione entro un'ora. Una volta scaduto, Uber non ha più accesso alla tua posizione. Bouncer ti consente anche di rivedere tutte le tue autorizzazioni esistenti.

Scarica: Bouncer ($ 1)

2. Registro notifica: cronologia delle notifiche

Android ha una funzione nascosta che consente di visualizzare tutte le notifiche ricevute in passato. Ma è difficile da raggiungere e ha un set di funzionalità piuttosto spoglio.

Per ottenere una cronologia delle notifiche migliore e più interattiva, prova Notif Log. Il suo scopo principale è quello di registrare tutti gli avvisi in arrivo in modo che anche se li si elimina nel pannello delle notifiche, è possibile rivisitarli nell'app. Inoltre, puoi posticipare le notifiche per un secondo momento e persino accedere alle azioni rapide associate a ciascuna di esse.

Download: registro Notif (gratuito) | Notif Log Pro ($ 1)

3. Lynket: migliori schede personalizzate

La funzione Custom Tab di Chrome è un modo semplice per gli sviluppatori di consentire ai propri utenti di leggere una pagina Web senza lasciare le proprie app. Ma tristemente, i suoi lati negativi superano in modo significativo i meriti; non è possibile eseguire il multitasking tra queste schede e si perde ogni traccia di esse quando si ritorna all'app.

Un'app gratuita denominata Lynket presenta una soluzione migliore da cui Google dovrebbe prendere in prestito alcune idee. Quando configurato come browser predefinito, Lynket trasferisce qualsiasi scheda personalizzata aperta in una finestra separata sul telefono, consentendo di multitask facilmente tra diversi di essi.

Inoltre, l'app aggiunge anche questi collegamenti alla cronologia in modo da non perderli per sempre se li si cancella accidentalmente. Può persino lanciare le Tab personalizzate come una bolla mobile e caricarle in background se non vuoi occupartene immediatamente.

Scarica: Lynket (gratuito)

4. Scorciatoie di sesamo: ricerca universale

Stranamente, manca ancora una ricerca universale da Android. Puoi utilizzare la barra di ricerca di Google, ma non è né rapida né universale. Inserisci app come le scorciatoie di sesamo, che ti consentono di guardare rapidamente attraverso il telefono.

Tutto quello che devi fare è impostare un launcher di terze parti e configurare i collegamenti al sesamo per eseguire da un certo gesto. Se non si desidera configurarlo da soli, la ricerca universale integrata è uno dei tanti motivi per utilizzare Smart Launcher .

Download: scorciatoie di sesamo (disponibile la versione premium gratuita)
Download: Smart Launcher (versione gratuita gratuita disponibile)

5. Clipper: gestore di appunti

Gli appunti di Android sono funzionali , ma non fantastici. L'unica caratteristica che Google dovrebbe portare prima di ogni altra cosa è un vero gestore di appunti. Per fortuna, app come Clipper offrono da anni.

Per chi non lo sapesse, un gestore di appunti registra tutto ciò che si copia in modo da non dover tornare a un'altra app e copiare di nuovo il testo. Puoi controllare tutti i ritagli che hai preso in passato e riprenderli.

Download: Clipper (gratuito) | Clipper Plus ($ 2)

6. UnApp: Disinstallazioni di massa

Il Play Store ha milioni di app, quindi è giusto presumere che tu ne abbia installate molte. Ciò che non ha senso è che non è possibile disinstallare più app contemporaneamente. Tuttavia, l'installazione di un'app chiamata UnApp garantisce questa funzionalità.

UnApp ti consente di selezionare diverse app sul tuo telefono e di eliminarle tutte con un solo tocco. Puoi rimuoverne quanti ne vuoi e non preoccuparti mai del processo di eliminazione individuale di dozzine di app.

Download: UnApp (versione gratuita gratuita disponibile)

7. Datalmente: gestione dei dati

Datalmente è l'app di Google. Ma pensiamo che meriti un posto nelle impostazioni di Android, non come utility standalone.

Questo perché le funzionalità di gestione dei dati di Android non sono sufficienti per il modo in cui le persone utilizzano i loro telefoni oggi. Non ci sono limiti di app, panoramiche dettagliate o qualcuna delle altre capacità avanzate fornite in dotazione. Inoltre, Datally ha una modalità ospite e consente anche di impostare limiti di giorno, oltre al mese.

Scarica: Datalmente (gratuito)

8. Impostazioni rapide

Con Android Nougat, Google ha consentito agli sviluppatori di offrire impostazioni rapide personalizzate. Tuttavia, Android non raggruppa un sacco di loro per impostazione predefinita. Anche per qualcosa di semplice come l'accesso al browser di file, devi passare attraverso le impostazioni. Questo è il motivo per cui Google dovrebbe dare un'occhiata a un'app intitolata Impostazioni rapide.

Impostazioni rapide porta tessere per una serie di altre funzioni Android native. Questi includono il livello della batteria, la conservazione, il tempo e altro. Ci sono un sacco di altre azioni che potresti trovare utili, come la caffeina per impedire allo schermo di addormentarsi, i dadi per generare una cifra di dadi casuali e altro ancora.

Download: Impostazioni rapide (gratuite)

9. Notifix: pacchetti di notifica

Tra tutte le notifiche che ricevi ogni ora, c'è una buona probabilità che tu non debba occupartene per la maggior parte immediatamente. Sfortunatamente, Android non ha ancora nulla per aiutarti con questo enigma. Ma potrebbe farlo se Google si ispirasse a Notifix.

Puoi pensare a Notifix come pacchetti Inbox per le tue notifiche Android. L'app separa gli avvisi in varie categorie come promozioni , notizie e messaggi . Ciò rende molto meno complicato dire quali sono importanti e quali no. Notifix funziona con tutte le app, dal momento che legge il tipo di app per giudicare su quale canale appartiene.

Scarica: Notifix (gratuito)

10. Conscient: automazione context-aware

Nonostante l'abilità di intelligenza artificiale di Google, l'automazione è ancora praticamente inesistente su Android. Un'app chiamata Coscienza è il luogo ideale per iniziare a comprendere in che modo l'automazione sensibile al contesto si adatta così bene alla vita dello smartphone.

Coscienza ti permette di impostare Fences, che sono fondamentalmente trigger di eventi. Puoi collegare le azioni delle app a questi trigger e verranno eseguiti non appena avrai soddisfatto le loro condizioni. Ad esempio, Spotify può essere avviato automaticamente quando si avvia e si utilizzano le cuffie.

Per maggiore automazione, controlla le impostazioni Android automatiche che tutti dovrebbero usare .

Scarica: Conscient (versione gratuita, premium disponibile)

11. Unnotification: Annulla per le notifiche

Con così tante app che inondano la tua ombra di notifica con il contenuto, è facile passare inavvertitamente via una che volevi effettivamente controllare. Non sarebbe bello se fosse possibile premere annulla per le notifiche?

È con l'aiuto di Unnotification. L'app invia un avviso ogni volta che si elimina una notifica in modo da poter tornare indietro se necessario. Puoi obiettare che questo sarebbe fastidioso quando ce ne sono tantissimi. In tal caso, Unnotification ti consente di escludere app specifiche.

Download: Unnotification (gratuito)

La migliore esperienza Android

Google ha imballato Android con molte funzionalità. Ma sfortunatamente, i problemi di frammentazione limitano la maggior parte degli utenti a provarli.

Quindi, la prossima volta che sei pronto per acquistare un nuovo telefono Android, assicurati di controllare quali produttori sono i più puntuali con gli aggiornamenti software .

Leggi l'articolo completo: 11 Funzionalità Android mancanti che puoi ottenere subito

Fonte: makeuseof.com

Precedente 9 Suggerimenti principali per l'utilizzo del Finder sul tuo Mac in modo più efficiente Successivo 10 audiolibri gratuiti per l'ascolto online senza download

Rispondi